Tutto in una notte

Non era successo niente in questa calda estate. Nulla che potesse risvegliare l’interesse della gente intorpidita, equamente divisa tra partiti per le vacanze e chiusi in casa per la calura. All’università di Roma si erano ormai fermati, interrogati, denunciati, arrestati un po’ tutti, a turno, per quell’unico sparo che aveva ucciso la studentessa. Tutto calmo in Versilia, all’Olgiata e in via Poma. Mostro di Firenze: terminato. Avvistamenti ufologici in calo e incontri segreti tra politici a zero. Le giornate passavano uguali e appiccicose. Chi tornava dalle ferie chiedeva speranzoso cosa fosse successo e si sentiva rispondere: nulla. Soltanto gli incidenti stradali continuavano ad animare i telegiornali del fine-settimana: erano talmente tanti che a forza di sentirne parlare non interessavano più a nessuno.

Poi, all’improvviso, quando sembrava che i giochi fossero fatti e che la morbosità popolare non dovesse conoscere l’orgasmo, tutto in una notte l’appetito represso di decine di milioni di cittadini insoddisfatti veniva infine sfamato sull’altare dell’incidente d’auto per antonomasia, il big bang, il mitico busso, il cimiteriale avvento dell’unico argomento estivo.

Dentro il tunnel de l’Alma, finalmente, tutta Europa aveva l’occasione di esprimere la sua reale o indotta emozione.

Giungeva l’ora delle grandi domande.

Meglio l’amante di lui o il fidanzato di lei? Il fotografo o il cobra? La botte piena o l’autista ubriaco?

Per aiutarvi a comprendere meglio voi stessi ed a tracciare un profilo della vostra personalità, vi invito a seguire attentamente questo test che assieme agli amici Fava e Nascetti ho preparato per voi.

S. Giovese – settembre 1997

Lady Diana Spencer era:

A - Una principessa infelice, madre affettuosa di due bei principini.

B - Una donna complessa e irrisolta non all’altezza del suo ex ruolo.

C - Una mamma che, lasciati i bimbi a casa, schiamazzava per Parigi con l’amante.

D - Biancaneve in fuga dalla matrigna.

Dodi era:

A - Un moderno uomo di affari egiziano.

B - Un agente islamico alla ricerca del secondo passaporto.

C - Un riccone che faceva quello che gli pareva.

D - Il personaggio di un cartone animato.

L’autista era:

A - Un affidabile collaboratore di Dodi, a cui era molto affezionato.

B - Un personaggio controverso.

C - Uno che beveva di nascosto.

D - Videoleso.

La guardia del corpo è:

A - Una indispensabile necessità per i personaggi potenti.

B - Un addestrato ex agente dei servizi segreti (sono i migliori).

C - Come portarsi in tasca un carrarmato.

D - Completamente rincoglionita per la botta.

I paparazzi sono:

A - Ignobili avvoltoi sempre in cerca del dolore altrui.

B - Lavoratori dell’informazione.

C - Rompiscatole in balia di editori senza scrupoli.

D - Affascinanti bagliori nella notte.

L’alcool è:

A - Sempre dannoso per la salute.

B - Gradevole e corroborante assunto in ragionevole quantità.

C - Uno sballo!

D - Meno interessante della marijuana.

La uno bianca:

Basta. Della uno bianca ne abbiamo avuto abbastanza lo scorso anno!

Profilo A - Tendenza al buonibuoni. Attenzione al portafoglio

Profilo B - Predomina il buon senso. Sapete sempre dove appoggiate le chiavi di casa vostra.

Profilo C - Siete inclini al pulp. Decidetevi a lavare l’automobile.

Profilo D - L’hippy che è in voi ha preso il sopravvento.

Tutti i profili - Siete curiosi, dinamici, affidabili e soprattutto pazienti per aver sopportato fino alla fine l’ennesima stupidaggine sull’argomento.